Risorse ProfessionaliRisorse Professionali

Per le Imprese e i Liberi Professionisti

formats

SRL Semplificata: l’Amministratore può Essere Over 35

L’art. 3 del D.L. nr. 1/2012 ha aggiunto l’art. 2463-bis al Codice Civile. La norma reca la possibilità di costituire la SRL semplificata (SSRL) tra soci under-35 sia per attività d’impresa sia per attività professionale.

Dal momento che sono applicabili, per analogia, tutte le disposizioni previste dal codice civile per la SRL ordinaria, trova applicazione il comma 1 dell’art. 2475 del codice civile il quale recita: “Salvo diversa disposizione dell’atto costitutivo, l’amministrazione della società è affidata a uno o più soci nominati con decisione dei soci presa ai sensi dell’articolo 2479”.


Ciò significa che i soci di SSRL – tutti under-35 – possono, per atto costitutivo, prevedere di affidare l’amministrazione della società ad un amministratore unico anche non socio (ossia, esterno).

D’altronde e sempre che ciò non sia una scelta elusiva, è consigliabile un amministratore esterno di competenza e professionalità che possa guidare la nuova società nelle indubbie difficoltà tanto organizzative (es.: incomprensione tra i soci, pianificazione ed organizzazione ) quanto di mercato (crisi, credito e concorrenza).

Tuttavia, è bene attendere il decreto ministeriale che dovrà stabilire il contenuto standard dell’atto costitutivo della nuova forma di SRL. Dal momento che l’art. 3 D.L. nr. 1/2012 non ha disposto diversamente, si ritiene confermata l’interpretazione succitata.


 


Disclaimer - P. Iva: 03737150759