Risorse ProfessionaliRisorse Professionali

Per le Imprese e i Liberi Professionisti

formats

Casa Vacanze: Configurazione Giuridica e Fiscale

Sono proprietario di 5 appartamenti che affitto ogni anno a turisti nel periodo estivo. Sono un’impresa? Se sì, devo applicare l’aliquota IVA al 21%? Come devo tassare gli affitti? (quesito posto da Salvatore R.)

L’art. 6 della Legge Regione Puglia nr. 12 del 02/08/1993 recita: “Sono << case e appartamenti per vacanze >> gli immobili arredati e gestiti in forma imprenditoriale per l’affitto ai turisti di almeno tre case o appartamenti senza offerta di servizi centralizzati e somministrazione di alimenti e bevande, nel corso di una o più stagioni, con contratti aventi validità non superiore a tre mesi consecutivi e non inferiore a sette giorni.

Ai sensi dell’ art. 2082 del codice civile si considera gestione imprenditoriale l’ attività economica organizzata e non occasionale per l’affitto di appartamenti o case ad uso turistico, ivi compreso il turismo connesso a motivi di lavoro, affari, studio ed altri simili.

Gli appartamenti devono comunque insistere nello stesso comune.


Se, invece, si tratta di strutture composte da non più di 6 camere ubicate in non più di 2 appartamenti dello stesso stabile (per massimo 12 posti letto), si parla di attività di affittacamere (art. 5 Legge regionale nr. 12/93) svolta in forma non imprenditoriale.

I requisiti per poter svolgere regolarmente l’attività sono indicati nel successivo art. 16:

L’attività di gestione di case e appartamenti per vacanze in forma imprenditoriale è soggetta a preventiva autorizzazione del Comune competente per territorio ove sono ubicati gli immobili.

Nell’ autorizzazione devono essere specificati i seguenti elementi: generalità del richiedente, generalità del rappresentante legale della gestione qualora l’ attività non sia esercitata direttamente dal titolare dell’ immobile, periodi di attività dell’ esercizio, caratteristiche e modalità di prestazione dei servizi, ubicazione e caratteristiche delle case e appartamenti che vengono gestiti.


Pagine: 1 2

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (3) voti, media: 5,00

Articolo pubblicato in data: 6 febbraio 2012
Archiviato in: Domande e Risposte -

Autore

Commercialista e Revisore contabile in Lecce, CTU e Curatore Fallimentare presso il Tribunale di Lecce, Consulente e Formatore in Strategia Programmazione e Controllo. Google +






Altri Articoli che Potrebbero Interessarti:

    IMU: la Nuda Proprietà è Estranea

    IMU: Chiarimenti Ministeriali

    IMU a Carico dell’Usufruttuario

    Detraibilità IVA su Immobili Locati a Fini Turistici

    IMU Ridotta per Abitazione Principale di due Immobili

    IMU Ridotta per le due Abitazioni Principali dei Coniugi

    IMU: è Tassabile il Possesso e non la Detenzione

Articoli precedente e Successivo

« « Finanziamenti Calabria: Preavviso Bando Aiuti per Sedi e Attrezzature Destinate ad Attività Teatrali | Finanziamenti Sardegna: Bando a Sostegno delle Imprese Turistiche » »


 


Disclaimer - P. Iva: 03737150759